Ghost Records Shop

Il carrello è vuoto.

Vai al contenuto principale »

Black Eyed Dog - Rhaianuledada (Songs To Sissy)

Black Eyed Dog - Rhaianuledada (Songs To Sissy)

O

Panoramica veloce

Così come il precedente disco il nuovo lavoro è incentrato sul tema dell’amore, ma mentre in “Love Is A Dog From Hell” era la fine di una relazione, con le conseguenti sofferenze e disillusioni, ad essere protagonista assoluta dei testi, in “Rhaianuledada (Songs To Sissy)” è la magia dell’innamoramento a rappresentare l’essenza dell’album.
Fabio apre le porte del proprio cuore e con sincerità disarmante è capace di coinvolgerci emotivamente, facendoci provare le sensazioni profonde che un nuovo amore che sboccia porta con sé; inoltre l’intensità con la quale Fabio infonde le proprie canzoni ci fa catapultare in un mondo in cui, proprio come un innamorato, viviamo il nostro sogno ad occhi aperti e idealizziamo tutto ciò che ci circonda.

Black Eyed Dog - Rhaianuledada (Songs To Sissy)

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Dettagli

A quasi due anni di distanza dall’uscita di “Love Is A Dog From Hell” Fabio Parrinello, la mente dietro al progetto Black Eyed Dog, torna con un nuovo album intitolato “Rhaianuledada (Songs To Sissy)”. Così come il precedente disco il nuovo lavoro è incentrato sul tema dell’amore, ma mentre in “Love Is A Dog From Hell” era la fine di una relazione, con le conseguenti sofferenze e disillusioni, ad essere protagonista assoluta dei testi, in “Rhaianuledada (Songs To Sissy)” è la magia dell’innamoramento a rappresentare l’essenza dell’album. Fabio apre le porte del proprio cuore e con sincerità disarmante è capace di coinvolgerci emotivamente, facendoci provare le sensazioni profonde che un nuovo amore che sboccia porta con sé; inoltre l’intensità con la quale Fabio infonde le proprie canzoni ci fa catapultare in un mondo in cui, proprio come un innamorato, viviamo il nostro sogno ad occhi aperti e idealizziamo tutto ciò che ci circonda. “Rhaianuledada (Songs To Sissy)” è un album che segna una rinascita, anche musicale per Fabio e ciò si traduce in una maggiore varietà stilistica rispetto all’esordio, alla quale si accompagna una raggiunta maturità artistica, che gli ha consentito di creare un proprio sound personale e singolare - per spessore emozionale e di scrittura - e di scrollarsi di dosso la presenza ingombrante degli artisti che l’hanno ispirato. Le ballate confezionate da Fabio, siano esse per pianoforte o chitarra acustica, sono magistralmente arrangiate e la presenza di un clarinetto (“Salina’s” e “Honeysuckle Gal”) o di un violino (“Drink Me”) le rende ancor più complete. La voce di Fabio è come al solito ricca di sfumature e dona ai brani un’ulteriore carica in termini di pathos. “Rhaianuledada (Songs To Sissy)” è stato registrato presso il Vicolo Recording studio di Marsala (TP) da Fabio Genco ed è stato masterizzato da Luca Martegani a Varese.